gesuiti.it
Provincia d'Italia della Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

La bolla “Regimini militantis”

Il 27 settembre 1540 Papa Paolo III approva ufficialmente, con la bolla Regimini militantis Ecclesiae, la fondazione della Compagnia di Gesù. Con essa conferma le principali caratteristiche come il titolo di “Compagnia di Gesù”, l’apostolato universale e il voto di una particolare obbedienza al papa.
Si dice che dopo aver letto le costituzioni abbia esclamato: “Digitus Dei est hic” (Qui c’è la mano di Dio).
Il documento, che ordina la vita dei gesuiti, sarà scritto principalmente in un periodo tra il 1539 e il 1556, e nasce dall’esperienza spirituale e di vita di Ignazio e dei primi compagni.

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni