gesuiti.it
Provincia d'Italia della Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

P. Lorenzo Ricci SJ

Superiore generale, P. Ricci (1703  – 1775) ha esercitato questo ruolo in un momento delicato della storia della Compagnia di Gesù, a causa delle tensioni con i governi europei (link alla soppressione). Sotto di lui l’Ordine fu espulso prima da alcuni paesi come il Portogallo, la Francia e la Spagna, mentre le Costituzioni furono bruciate in piazza nonostante le proteste di papa Clemente XIII. Fu solamente con Clemente XIV che la Compagnia fu soppressa, e mentre i gesuiti furono integrati nel clero diocesano e religioso (link alla compagnia durante la soppressione), Lorenzo Ricci fu imprigionato a Castel Sant’Angelo. Lì visse fino alla sua morte, due anni dopo, solo e vittima di umiliazioni di ogni tipo, sostenendo fino all’ultimo momento che la Compagnia non aveva dato motivi per essere soppressa.

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni