Passa al contenuto principale
Gesuiti
Provincia Euro-Mediterranea della Compagnia di Gesù
News
Gesuiti News Archivio storico Stella Matutina: la devozione mariana a Gorizia
Archivio storico

Stella Matutina: la devozione mariana a Gorizia

Nel consueto appuntamento agostano approfondiamo il tema mariano legato ad una specifica comunità, quella di Gorizia dove il culto della Madonna era molto sentito.

La comunità dei padri gesuiti a Gorizia è chiusa da diversi anni, ma il lungo lavoro di apostolato portato avanti per decenni, ha lasciato una traccia profonda e sopravvive nell’istituto Stella Matutina. Proprio a Gorizia, infatti, il culto mariano veniva declinato in diverse iniziative da parte dei gesuiti, coinvolgendo i ragazzi e la popolazione.

I gesuiti curavano la redazione del periodico “Stella Matutina”, che conserviamo in archivio, e soprattutto gestivano il centro omonimo assicurando un’offerta culturale molto ampia. Presso il centro era attivo il cineforum che nel corso degli anni divenne un punto di riferimento non solo per i ragazzi ma anche per i critici cinematografici, venivano qui organizzate mostre d’arte, conferenze di letteratura, attualità, dibattiti pubblici.

Inoltre i padri gesuiti erano impegnati nel dialogo interreligioso e multiculturale che coinvolgeva sia la popolazione di lingua italiana sia quella di lingua slovena, credenti e atei, città confinanti, fedeli di altre confessioni in un dialogo multilingue di cui era ed è impregnato il tessuto sociale di Gorizia e del territorio goriziano. L’istituto, nel corso del tempo, fu associato proprio alla Madonna, sia per il nome della rivista che qui si scriveva “Stella Matutina”, uno degli appellativi della figura mariana, sia al culto che i novizi dedicavano alla Madonna, nel mese di maggio e praticato anche a Gorizia.

Un legame di lunga data quello tra i gesuiti e Gorizia, qui infatti avevano fondato un collegio nel XVII secolo e, dopo la ricostituzione della Compagnia, nel 1814, erano tornati nella città che fu anche sede del noviziato della Provincia Veneto – Milanese, nei primi decenni del Novecento.

L’attività dei gesuiti è oggi oggetto di ricerca storica, anche grazie alle numerose tipologie documentarie che ci raccontano l’istituto Goriziano come le fotografie che documentano la trasformazione dell’immobile da noviziato a centro culturale e le numerose attività dei padri. Nella fotografia sono presenti alcuni documenti a stampa prodotti nell’istituto di Stella Matutina.

Maria Macchi

Ultime notizie
Esplora tutte le news