Passa al contenuto principale
Gesuiti
Gesuiti in Italia, Albania, Malta e Romania
News
Gesuiti News Formazione Cultura della riparazione: conferenza e convegno alla PFTIM di Posillipo
Formazione

Cultura della riparazione: conferenza e convegno alla PFTIM di Posillipo

Gli appuntamenti il 23 febbraio e 3/4 marzo 2023. La Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale – Sez. San Luigi, si fa promotrice di una serie di iniziative centrate sul tema della riparazione, nello spirito della Restorative justice. 

“Per riparazione si intende ogni azione finalizzata a recuperare ciò che ha valore nella vita, con particolare attenzione ai legami” spiega p. Emanuele Iula SJ, docente di Filosofia e referente delle proposte.

Il convegno

L’evento principale sarà il convegno del 3/4 marzo 2023, intitolato “Il lavoro di riparazione”. I relatori che si alterneranno avranno l’onere di fornire una pluralità di prospettive sul tema in questione. Il primo giorno verranno approfonditi alcuni aspetti filosofici e teologici del lavoro di riparazione con i contributi di Fra’ Massimiliano Ilardo, formatore nell’Istituto dei Frati Minori Rinnovati e del prof. Guilhem Causse SJ, docente di Filosofia al Centre Sèvres di Parigi. Il secondo giorno ospiterà invece una tavola rotonda con gli interventi della dott.ssa Anna Ponente, direttrice del Centro La Noce, Istituto Valdese di PAlermo, Giulia Oriani, Commissaria territoriale per la protezione internazionale, Stefania Sannino, avvocato e mediatore umanista. Il tema della riparazione potrà così beneficiare dell’apporto delle scienze sociali, giuridiche e della psicoanalisi. 

La conferenza preparatoria

Il convegno di marzo sarà introdotto da una conferenza preparatoria, che si svolgerà giovedì 23 febbraio alle 17 “Attraversare il conflitto, sciogliere il dolore. Un’esperienza di incontro oltre la violenza politica italiana” a cui prenderanno parte p. Guido Bertagna, insieme ad Adriana Faranda e ad Agnese Moro, che porteranno la loro testimonianza e le loro riflessioni sul percorso di mediazione che ha coinvolto ex-brigatisti e famiglie delle vittime, raccolto nel volume “Il libro dell’incontro”.

Formazione teorica e pratica

Tra le offerte formative anche un corso, nel secondo semestre, a partire dalla terza settimana di febbraio fino alla fine di maggio, della durata di 24 ore. A partire dal filone della Giustizia riparativa, il corso offre basi teriche per comprendere il conflitto e impostare il lavoro di riparazione. Fanno parte della proposta incontri per prendere consapevolezza della dimensione conflittuale della vita ed apprendere gli strumenti fondamentali della mediazione, con particolare attenzione al sentire. 

Per informazioni, è possibile contattare p. Emanuele Iula SJ: emanueleiula@jesuits.net     

Scarica la locandina (.pdf, 1.5Mb)

Ultime notizie
Esplora tutte le news