Passa al contenuto principale
Gesuiti
Provincia Euro-Mediterranea della Compagnia di Gesù

La Compagnia di Gesù

Gesuiti Chi siamo La Compagnia di Gesù

Un ordine religioso sacerdotale

Dal punto di vista canonico, la Compagnia di Gesù è un istituto religioso maschile di diritto pontificio. Ogni membro, sacerdote o fratello, è chiamato a onorare i tre voti di povertà, castità e obbedienza.

Compagni di Gesù, non “ignaziani”

Alle porte di Roma, presso la cappella della Storta, Ignazio ha vissuto un’esperienza straordinaria. Mentre era in preghiera, vide Dio Padre che gli diceva: “voglio che tu ci serva” e da quel momento ha sentito che veniva messo con il Figlio, in “compagnia” con lui.

Ecco perché Ignazio non voleva che i suoi seguaci fossero chiamati “ignaziani”, bensì compagni di Gesù.

Un corpo internazionale

Attualmente siamo circa 16.000 sparsi in 122 paesi del mondo.

La Compagnia di Gesù sin dalle sue origini nasce come gruppo internazionale, sia per la provenienza geografica dei primi dieci compagni, sia per la disponibilità a essere inviati in qualsiasi parte del mondo.

Ancora oggi, parte della nostra formazione è fatta all’estero per acquisire flessibilità, apertura mentale e sviluppare quel senso di adattamento che ci permette di abitare ovunque, con libertà.

Un sole che splende dalle origini

Sin dagli inizi abbiamo utilizzato il sole con la scritta IHS, iniziali latine di Iesus Hominum Salvator.

Il monogramma di Gesù era già largamente diffuso alla fine del Medioevo, soprattutto grazie a Bernardino da Siena. Lo si ritrova anche a metà del ‘500 nella Ginevra calvinsta.

Ignazio e i primi compagni lo fanno proprio per sottolineare il legame particolare con la persona di Gesù e la loro missione di “salvare le anime”.

Il nostro fondatore

Ignazio di Loyola, il fondatore

“Chi vorrà riformare il mondo cominci da se stesso”

La Compagnia di Gesù

Un fuoco che accende altri fuochi

Dai primi sette gesuiti radunatisi intorno ad Ignazio, in 500 anni la Compagnia si è diffusa nei cinque continenti per aiutare ciascuno a trovare Dio nella propria vita e riconciliarsi con Lui.

Illustrazione di Gesù che porge una lingua di fuoco a Ignazio di Loyola, fondatore dei gesuiti

Diventare gesuita
Ogni essere umano fa esperienza di essere chiamato dal Signore. Scopri come riconoscere la tua vocazione.

Nella Chiesa esistono molti istituti e ordini religiosi. Ognuno ha un proprio carisma specifico che lo caratterizza.

No, non serve una laurea, come molti pensano. Non ci sono requisiti veri e propri che devi avere. Solo alcune attitudini.
Se vuoi fare un cammino di discernimento vocazionale per entrare in Compagnia, ci sono alcuni passi da fare con ordine.

Ultime notizie
Esplora tutte le news