Passa al contenuto principale
Gesuiti
Gesuiti in Italia, Albania, Malta e Romania
News
Gesuiti News Giovani Cuneo. San Giacomo di Entracque: 40 anni di Settimane bibliche
Giovani

Cuneo. San Giacomo di Entracque: 40 anni di Settimane bibliche

incontro mestri 2011

Anche quest’anno l’ex casa di caccia reale di San Giacomo di Entracque (Cuneo) ha ospitato le Settimane Bibliche, giunte alla 40ma edizione. La valenza, anche biblica, degli anni raggiunti da questa proposta ci ha spinti ad organizzare una festa di compleanno degna dell’evento. Sono stati invitati i fondatori, tutti i partecipanti delle ultime dieci edizioni e coloro che negli anni hanno contribuito in tanti modi alla loro riuscita. I festeggiamenti sono iniziati già dalla sera di sabato 20 Agosto, accogliendo gli ospiti con una ricca grigliata sul fuoco di campo, che per tradizione viene accesso solitamente al termine di ogni settimana biblica. Grazie al passaparola è stato possibile avere fra gli invitati anche alcuni dei partecipanti degli anni ’90, ormai adulti e con figli. A loro dobbiamo il regalo di compleanno: un libro in terracotta che ben rappresenta l’idea delle settimane bibliche. Domenica 21 agosto tutti gli ospiti, circa 80, sono stati accolti da P. Michele Lavra SJ, in rappresentanza dei padri che fecero nascere la proposta (P. Bruno Bois SJ ed il compianto P. Giampiero Rovarino SJ), nel salone centrale della casa. Dopo un breve discorso in cui P. Lavra ha raccontato dell’intuizione che fece nascere una proposta per giovani unica nel suo genere, il pubblico presente ha assistito prima ad un momento di “amarcord” in cui è stato proiettato un montaggio di foto di alcuni momenti salienti della storia delle settimane bibliche e poi ad un concerto di brani del pianista jazz Gaetano Liguori, da qualche anno assiduo frequentatore, accompagnato dal sassofono di Luca Rampinini.
Gli invitati si sono poi spostati all’esterno della casa, sotto le fronde dei faggi secolari, per celebrare una messa di ringraziamento insieme ai PP. Giancarlo Gola SJ e Guido Bertagna SJ, attuali responsabili delle Settimane Bibliche, e ad altri gesuiti ad esse legati. La giornata si è poi conclusa con un immancabile momento di agape fraterna.
Le due settimane bibliche proposte quest’anno hanno invece visto la partecipazione di circa 20 persone (in maggioranza coppie) alla prima delle due (6-13 agosto), che insieme a P. Giancarlo Gola SJ hanno letto la storia di Tobia e del suo cammino alla scoperta dell’Amore; mentre durante la seconda (dal 13 al 20 agosto), P. Giancarlo Gola SJ con l’aiuto del critico cinematografico Bruno Fornara insieme ai 30 partecipanti hanno affrontato il tema del rapporto (incontro oppure scontro) con l’altro e con l’Altro, nella Bibbia e nel cinema.

Ultime notizie
Esplora tutte le news
Premiata Fe y Alegria di Genova

Il 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, durantel’evento organizzato dal Consolato della Repubblica Dominicana a Genova, la direttrice di Fe yAlegria Genova, prof.ssa Mercy Mera… Continua a leggere