Passa al contenuto principale
Gesuiti
Gesuiti in Italia, Albania, Malta e Romania
News
Gesuiti News Chiese Il lavoro al centro dell’Umbertata 2018
Chiese

Il lavoro al centro dell’Umbertata 2018

artists-in-motion-scuole

L’ evento promosso dalla Parrocchia Crocifisso dei Miracoli e da più di 50 associazioni della città, si svolgerà a Catania, in Piazza Ettore Majorana, meglio conosciuta come piazza Umberto, domenica 27 maggio, dalle ore 10.00 alle ore 24.00.

Giunta alla sua settima edizione, l’Umbertata è diventata negli anni un appuntamento importante ed atteso dai cittadini e dalle associazioni catanesi. Una giornata di festa, musica, divertimento, laboratori, workshop, arte, spettacolo, cultura, volontariato, cittadinanza attiva, condivisione, relazioni e tanto altro. Ma non solo. L’umbertata è innanzitutto un progetto, un percorso, un processo. La proposta è pensata come l’occasione perché si realizzi un cammino condiviso tra i cittadini e quanti a Catania, nei propri ambiti di competenza e di azione, costituiscono le espressioni significative di una società civile vitale, che realizza, talora in modo discreto, buone pratiche di cittadinanza attiva, di solidarietà, di accoglienza, di lotta alla corruzione, di sostenibilità, di lavoro, di rinnovamento degli stili di vita. Dunque l’incontro in piazza del 27 Maggio 2018 costituisce il medio termine di questo processo che ha anche un prima (il percorso realizzato in questi mesi)  e un dopo (il cammino che continuerà dal 28 Maggio in poi).

Tutte le proposte della giornata saranno attraversate da un filo rosso, lo slogan di questa edizione: “Il lavoro cuore della città. Insieme condividiamo il nostro futuro”.  La città di Catania, con non poche contraddizioni, è ricca di speranza, che spesso è soffocata da un egoismo e un individualismo che porta il singolo a pensare solo a se stesso e non al bene comune. Tuttavia, il desiderio di sognare e lottare per una città più bella non può e non deve spegnersi: l’Umbertata, con il coinvolgimento delle realtà associative del territorio, vuole diventare non l’espressione di una singola realtà ma di una rete solida, capace di incidere e di fare la differenza. Ecco perché durante la giornata saranno presentate al pubblico buone pratiche sia del mondo del lavoro che del volontariato catanese, viste come risorsa per il singolo cittadino e soprattutto per la Comunità.  Durante la giornata sono previsti workshop, tavoli di riflessione e confronto in cui i cittadini e le associazioni sogneranno e progetteranno insieme azioni concrete e condivise per generare percorsi virtuosi in tema di lavoro.  Saranno guidati da esperti del settore e incentrati su vari argomenti: ambiente, terzo settore, disabilità, imprenditoria, reddito di dignità,  giovani e avranno come fil rouge il lavoro e la città.

“Ogni cittadino – afferma p. Notari, parroco del SS. Crocifisso dei Miracoli, –  ha il dovere, ed il diritto, di incidere in prima persona sulla vita della città, ed oggi più che mai, uno dei primi strumenti necessari per permettere un coinvolgimento delle persone ed un esercizio della democrazia, è il lavoro. Lavoro è sinonimo di democrazia, ma anche di dignità e libertà. Il futuro della città è nelle mani dei cittadini. Il sogno di una città democratica – continua – si realizzerà se ogni persona sarà messa nelle condizioni di avere un lavoro dignitoso. Pertanto, è indispensabile fare rete e con il progetto Umbertata ci impegneremo per promuovere, valorizzare e sollecitare l’attivazione di circuiti virtuosi in tale prospettiva”.

Il ricco programma, prevede a partire dalle ore 10.00 fino alle 13.00 giochi e animazione per i piccoli, laboratori per giovani e adulti, tavoli tematici aperti alle associazioni e a tutti i cittadini; nel pomeriggio, a partire dalle ore 17.30 alle 24:00, si alterneranno sul palco cantanti, gruppi musicali, attori, comici, gruppi di danza e orchestre e anche testimonianze di buone pratiche del territorio. “Abbiamo scelto di narrare le buone pratiche in atto – aggiunge Francesco Patanè, coordinatore dell’evento – perché possano aiutarci a capire che la nostra città può essere ancora una risorsa soprattutto per i giovani, che devono essere stimolati e accompagnati nei loro progetti personali e d’impresa”.

 

E’ possibile conoscere il programma dettagliato sull’evento facebook  “Umbertata 2018”.

Di seguito il link: https://www.facebook.com/events/235878490488622/

 

 

Ultime notizie
Esplora tutte le news