Passa al contenuto principale
Gesuiti
Gesuiti in Italia, Albania, Malta e Romania
News
Gesuiti News Sociale JSN: il coraggio di servire tra responsabilità e conflitti
Sociale

JSN: il coraggio di servire tra responsabilità e conflitti

Domenica 26 giugno si è tenuta a Roma, presso la Casa d’accoglienza Maria Immacolata, l’Assemblea Annuale dei soci del Jesuit Social Network (JSN), preceduta il sabato da una giornata di riflessione a partire dal tema: “Il coraggio del servizio tra responsabilità e conflitti”.

Questa riflessione è stata introdotta da una testimonianza molto vivace e toccante di suor Simona Cherici della Fraternità della Visitazione, sulla capacità generativa di accompagnare le persone più fragili nei loro percorsi di rinascita.

Il cardinale Mario Grech, segretario generale del Sinodo dei Vescovi, ha quindi proposto una riflessione sul tema dei conflitti come passaggio obbligato e stimolante per raggiungere obiettivi condivisi, in uno spirito di sinodalità, molto ricercato nella Chiesa di oggi.

Scarica l’intervento del Card. Grech (.pdf, 500kb)

L’intervento finale del prof. Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio, si è sviluppato intorno alla domanda su come singoli cittadini e associazioni impegnate nel sociale possano assumersi responsabilità.

Scarica l’intervento del prof. Impagliazzo (.pdf, 550kb)

Al termine della giornata di riflessione una giovane studentessa appartenente a “Pietre vive” ha accompagnato i partecipanti in una visita alla Chiesa del Gesù, visita pensata come un percorso di avvicinamento e conoscenza di quegli elementi dell’arte che aprono alla conversione spirituale più profonda.

I lavori assembleari sono iniziati la domenica mattina con la presentazione dei candidati per l’elezione dei nuovi membri del Comitato di Presidenza, a cui ha fatto seguito l’illustrazione da parte della presidente, Paola Piazzi, degli obiettivi e delle attività principali che hanno caratterizzato il mandato del triennio 2019-2022.

Gli interventi successivi dentro l’Assemblea hanno manifestato interesse verso una maggior capacità di concepire l’impegno nel sociale in una dimensione politica e di coinvolgere i giovani nelle attività delle varie organizzazioni della rete, dando quindi mandato al nuovo Comitato di promuovere iniziative e riflessioni su questi due argomenti.

P. Alessandro Manaresi, vicepresidente del JSN, ha fatto una breve presentazione degli argomenti sviluppati intorno al tema Giustizia ed Ecologia nel Congresso dei Delegati europei delle realtà che operano nel sociale, che si è tenuto a Loyola (Spagna) a fine marzo scorso. Il JSN ne fa parte, rappresentando le attività sociali della Provincia Euro-mediterranea.

L’esito delle votazioni ha visto l’elezione come membri del Comitato di Presidenza per il prossimo triennio:

  • Paola Piazzi (Il Poggeschi per il carcere – Bologna)
  • Guido Chiaretti (Sesta Opera – Milano)
  • Carlotta Scaramuzzi (Fondazione Villa S. Ignazio – Trento)
  • Stefania Gualtieri (Comunità Emmanuel – Lecce)
  • Imma Mancini (Consultorio La Famiglia – Napoli)
  • Franca De Bonis (Circolo Popilia – Cosenza)
  • Cinzia Nicosia (CVX – Reggio Calabria).

Ai nuovi consiglieri si affiancano i quattro gesuiti nominati dal Provinciale: p. Alessandro Manaresi, p. Sergio Sala, P. Edgar Busuttil e p. Mauro Bossi.

Nella prima seduta del nuovo Comitato, tra i membri stessi verranno eletti il presidente, il vicepresidente, il segretario e il tesoriere del JSN.

Un caloroso ringraziamento è stato espresso al Comitato uscente, che è stato particolarmente attivo durante i due anni di pandemia, tra cui ricordiamo gli uscenti: Teodora Larocca, Amalia Sanfilippo, Myriam Giannico e Antonio Tragni. Un altrettanto caloroso augurio è stato rivolto al nuovo Comitato di Presidenza  che opererà nel triennio 2022-2025.

Ultime notizie
Esplora tutte le news
Premiata Fe y Alegria di Genova

Il 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, durantel’evento organizzato dal Consolato della Repubblica Dominicana a Genova, la direttrice di Fe yAlegria Genova, prof.ssa Mercy Mera… Continua a leggere