Passa al contenuto principale
Gesuiti
Provincia Euro-Mediterranea della Compagnia di Gesù
News
Gesuiti News Curia generale Un anno pellegrini con Ignazio
Curia generale

Un anno pellegrini con Ignazio

Un anno di iniziative in tutto il mondo. Un calendario ricco, dal 20 maggio al 31 luglio 2022. Alla vigilia dell’apertura, l’11 maggio, in diretta streaming, la presentazione del libro di padre Arturo Sosa “In cammino con Ignazio”.

L’Anno Ignaziano, che commemora il 500º anniversario della conversione di Ignazio dopo la ferita di Pamplona inizierà il 20 maggio 2021 e terminerà il 31 luglio 2022, giorno della festa di Sant’Ignazio.

Eventi internazionali e per la Provincia EUM

Ad aprire l’Anno dedicato ad Ignazio a livello mondiale saranno:

• l’11 maggio, la presentazione del libro del P. Generale Arturo Sosa SJ  “In cammino con Ignazio”, trasmesso in diretta streaming alle ore 17.

• il 20 maggio, l’ apertura ufficiale a Pamplona, in Spagna, con la celebrazione nella Cattedrale presieduta da P. Sosa, trasmessa in diretta alle 18 CET.

• il 23 maggio, “Pellegrini con Ignazio” momento di Preghiera mondiale online 

• il 30 maggio, un incontro per giovani “Da Pamplona a Roma, sui passi di Sant’Ignazio” per approfondire alcune tappe dell’itinerario di conversione di Ignazio, in modo esperienziale. Momento saliente sarà l’incontro con lo stesso Padre Generale.

• il 29 giugno, “Luci di Speranza”, evento in diretta streaming sul canale YouTube di Provincia e su Facebook @gesuiti, momento comune ai quattro territori (Albania, Italia, Malta e Romania). Una preghiera per affidare a Dio il cammino della Provincia durante quest’Anno Ignaziano e per ringraziarlo per i segni di speranza che già ci fa cogliere. La festa dei Santi Pietro e Paolo coincide col giorno in cui Ignazio comincia a riprendersi dal pericolo di morte che era seguito alla ferita

• Il 12 marzo 2022, nel 400º anniversario della canonizzazione di Sant’Ignazio, San Francesco Saverio, Santa Teresa di Gesù, Sant’Isidoro Lavoratore e San Filippo Neri, la celebrazione nella Chiesa del Gesù a Roma.

• Il 31 luglio 2022, la chiusura ufficiale dell’Anno Ignaziano nel giorno della festa liturgica.

Eventi e progetti nel mondo

Numerosi e diversificate le iniziative allo studio: dalle conferenze accademiche sulla spiritualità Ignaziana e la conversione ad un documentario prodotto in Germania in più lingue su Ignazio e la sua spiritualità, dal titolo Ignatiusthe Godseeker.

Negli USA è stata lanciata un’iniziativa di racconti ignaziani, dal titolo In thePilgrim’s Company aperta a tutti.

In Francia, a Marsiglia, in programma un incontro della famiglia Ignaziana per novembre 2021. In Ungheria è stato realizzato un gioco da tavolo in diverse lingue per apprendere in maniera divertente e comunitaria la storia dei gesuiti.

Ancora in America Latina in fase di preparazione una serie di 31 “guide alla preghiera” con clip da condividere sui social media e, ogni due mesi, una preghiera congiunta online.

In Africa infine un concorso fotografico è rivolto a giovani gesuiti, per catturare i vari aspetti della missione della Compagnia di Gesù e provare a vedere nuove tutte le cose in Cristo.

Pubblicazioni

Oltre al volume curato dal p. Generale sarà ripubblicato dall’Apostolato della Preghiera il volume degli Scritti di Sant’Ignazio, con una nuova prefazione del Padre Provinciale.

In lingua albanese sarà disponibile la prima storia completa dei gesuiti in Albania, che rende disponibile e completa il lavoro di ricerca di Ines Murzaku, docente di Storia della religione alla Seton Hall University e dottorata al Pontificio Istituto Orientale.

In ristampa l’ Autobiografia di Sant’Ignazio e una biografia su San Francesco Saverio.
Saranno inoltre pubblicati 2 libri sul discernimento.

Altre iniziative EUM

La narrazione della vita di Ignazio sarà condivisa nella Provincia anche attraverso facebook, twitter ed Instagram, insieme ad un video in italiano ed inglese realizzato con la tecnica dell’animazione.

Da domenica 21 marzo, sono disponibili, sul canale YouTube del Centro Giovanile Arecco  alcuni video di lettura e commento dell’Autobiografia.

Dal 20 al 30 luglio 2021, si svolgerà un campo estivo itinerante per giovani, sulle montagne del nord dell’Albania, con lettura dell’Autobiografia di sant’Ignazio come base per la preghiera personale per rileggere la propria vita davanti al Signore. Gli ultimi tre giorni campo base a Scutari, per un’approfondimento sui martiri albanesi, tra cui alcuni gesuiti.

Tag
Ultime notizie
Esplora tutte le news