Passa al contenuto principale
Gesuiti
Provincia Euro-Mediterranea della Compagnia di Gesù
News
Gesuiti News Giovani Strasburgo. Pietre vive per il capodanno di Taizé
Giovani

Strasburgo. Pietre vive per il capodanno di Taizé

incontro mestri 2011
strasburgo

Come passare un capodanno diverso dal solito, fatto di amicizia e divertimento, ma anche di preghiera e servizio? Niente di meglio che unirsi al meeting internazionale di Taizè che ogni anno raccoglie circa 25mila giovani provenienti da tutto il mondo! È così che 15 giovani Pietre Vive provenienti dalle diverse comunità (fra cui Italia, Germania, Repubblica Ceca, Malta, Portogallo e Francia) si sono date appuntamento a Strasburgo dal 28 Dicembre al 2 Gennaio. Ecco la loro testimonianza.

<<(…) Pietro scese dalla barca, si mise a camminare sulle acque e andò verso Gesù. Ma, vedendo che il vento era forte, s’impaurì e, cominciando ad affondare, gridò: “Signore, salvami!”. E subito Gesù tese la mano, lo afferrò e gli disse: “Uomo di poca fede, perché hai dubitato?”. (Mt 14, 29-31) Con questo passo del Vangelo abbiamo aperto e chiuso la nostra esperienza di servizio e di preghiera come gruppo “Pietre Vive”, all’interno della settimana di Taizè, a Strasburgo. Ci siamo lasciati accompagnare da queste poche righe e dall’affresco che le rappresenta all’interno della chiesa protestante di Saint Pierre le Jeune, dove abbiamo svolto il nostro servizio. Eravamo presenti anche alla Cattedrale, nella chiesa di Saint Pierre le Vieux Catholique, nella Sinagoga e al Parlamento Europeo>>.

Ultime notizie
Esplora tutte le news