gesuiti.it
Provincia d'Italia della Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

Perché un gesuita risponde a una domanda con un’altra domanda?

La formazione dei gesuiti è basata sulla pedagogia ignaziana che è incentrata sulla persona e punta a sviluppare al massimo le caratteristiche personali di ciascuno. Per questo motivo insiste molto sulla capacità di porre domande per risvegliare curiosità e voglia di approfondire di fronte ai fenomeni da studiare. La qualità di studio delle discipline che ne deriva è elevata perché lo studio non si riduce a una mera accumulazione di informazioni, bensì è un continuo processo di rielaborazione dei contenuti. Come viene sollecitata la capacità di porre domande? Immergendosi profondamente nella realtà quotidiana, lasciando che sia essa stessa a interpellare il cuore e la mente con le sue situazioni e contraddizioni. In questo modo anche dettagli insignificanti a volte riescono ad aprire nuovi orizzonti di conoscenza.

Archivio storico

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni