Passa al contenuto principale
Gesuiti
Provincia Euro-Mediterranea della Compagnia di Gesù
News
Gesuiti News Sociale Il racconto di padre Livio, “maestro di umanità”
Sociale

Il racconto di padre Livio, “maestro di umanità”

L’intervista realizzata in occasione di “Parole Chiave”, il libro di Padre Livio Passalacqua SJ, una raccolta di pezzi pubblicati sul settimanale diocesano Vita Trentina a partire dal 2015.

Padre Livio Passalacqua, 95 anni, ha fondato Villa Sant’Ignazio, nel 1962, appena arrivato a Trento. Una struttura che nel corso degli anni è diventata un punto di riferimento per molte realtà associative e di volontariato impegnate nell’accoglienza, adeguandosi ai cambiamenti e ai nuovi bisogni della società.

Padre Passalacqua, triestino classe 1925, ha operato a Trento come superiore della comunità dei gesuiti dal 1962 al 2012. Padre Livio ha saputo osservare i cambiamenti sociali della città fornendo risposte ai bisogni sociali, culturali ed economici: nata come casa di esercizi spirituali la villa dei gesuiti diede ospitalità agli emigrati del sud italia nei primi anni ’60, fu centro di dialogo e di mediazione durante la rivolta del ’68 alla facoltà di Sociologia, fu il primo ente ad introdurre nel 1974 la convenzione con il Ministero della Difesa per impiegare gli obiettori di coscienza alla leva tramite quello che poi diventò il servizio civile.

La cooperativa Villa S. Ignazio, tutt’oggi attiva insieme alla cooperativa Samuele, fu tra le primissime a costituirsi come impresa di solidarietà sociale fornendo lo spunto per la legge del 1982. L’opera di padre Passalacqua nei suoi 50 anni a Trento ha saputo fornire un punto di riferimento per credenti e non, per persone colpite da vari tipi di sofferenza, da quella sociale a quella psicologica, nonchè un luogo di promozione del volontariato a favore di tutta la città.
Nel 2014 è stato insignito dell’Aquila di San Venceslao, massimo sigillo della città di Trento. La dedica sulla pergamena consegnata dal sindaco lo premia quale “instancabile maestro di umanità”.


Ultime notizie
Esplora tutte le news